THE ROGUE WAY: TO BUILD RELATIONSHIPS, NOT ONLY BEERS

THE ROGUE WAY: BE THERE FOR EACH OTHER

 

La Rivoluzione Birraria dell'Oregon comincia nel 1988 nel seminterrato della Rogue Public House a Ashland. Il birrificio e il pub aprono in ottobre e il birrificio ai tempi sta sotto al pub, che ha 60 posti . Le prime birre prodotte? La American Amber Ale e la Oregon Golden. Il brew pub, situato in una posizione molto bella e panoramica lungo il piccolo ruscello Lithia Creek, comincia a raccogliere i primi successi. La birra scorre a fiumi e ben presto fu necessario cercare nuovi territori su cui far crescere la Rivoluzione. Ai primi di febbraio del 1989, uno dei soci inizia a vagare per Newport alla ricerca del luogo perfetto per un altro pub Rogue. Accidentalmente una tempesta di neve lo blocca in città. Gira che ti rigira finisce per incappare in Mohave "Mo" Niemi, fondatrice degli ormai super famosi Mo's Restaurants. Mo lo accoglie con la sua rinomata zuppa di vongole e tra una cucciaiata e l'altra gli propone di aprire lì a Newport, all'interno di un suo locale sfitto, il prossimo Rogue Ales Brew Pub.

Rogue rappresenta una piccola rivoluzione, che si esprime attraverso Ales artigianali, Porters, Stouts, Lager e altri alcolici.  Lo spirito del brand Rogue, anche il nome, suggerisce di fare le cose in modo diverso, il desiderio e la volontà di cambiare lo status quo. Ogni loro prodotto è realizzato per avere un carattere unico, innovativo che non ne comprometta la qualità. "Riteniamo che se un Rogue Ale, Porter, Stout, Lager  non può essere tutte queste cose, non debba essere prodotta del tutto".

http://www.rogue.com/roguebeers/

Leggi anche

Commenti (0)